lunedì 15 luglio 2013

Siamo pronti!

Scrivere il post precedente mi è stato utile....mentre scrivevo dentro di me si chiarivano le cose, tutto tornava a formare un ordine, e a poco a poco quello che sento VERAMENTE è stato chiaro...poi questo fine settimana mi ha aiutato ancora di più a capire cosa voglio fare. Siamo stati io e Carl (Trovatello è stato lasciato in custodia dai "nonni") a Roma a trovare i miei e con l'occasione abbiamo potuto salutare dei carissimi amici che sono in procinto per partire per l'Equador, per andare finalmente a conoscere il loro figlio adottivo! Siamo stati accanto a loro durante tutti gli alti e bassi del percorso adottivo, abbiamo condiviso le loro speranze, l'attesa infinita, le arrabbiature per i mille ostacoli..e ora finalmente ce l'hanno fatta! Erano pazzi di felicità mentre ci mostravano al fotografia del loro "nino" lontano, e molte volte durante la serata sono stata sul punto di piangere per l'emozione!! Abbiamo anche parlato di noi, del punto in cui siamo nella Ricerca. Con lei parlo liberamente perchè so che può capire ogni parola che dico, avendola vissuta anche lei sulla sua pelle! Aveva un problema di menopausa precoce, e ha tentato per tanti anni con la pma, quando ancora non c'era la Legge 40 e si potevano donare gli ovuli. Purtroppo nonostante gli innumerevoli tentativi non è mai rimasta incinta, ed a un certo punto ha dovuto dire basta. E' una donna meravigliosa, che per me rappresenta un esempio e un modello per la sua forza e il suo coraggio!!! Alla fine sono approdati all'adozione,e anche lì hanno lottato 4 anni prima di poter finalmente ottenere l'abbinamento.
La mia amica mi ha consigliato di smettere di aspettare e di agire. Di non stare ferma, di muovermi, di telefonare, cercare, informarmi, tutto tranne che stare ferma ad aspettare. E ascoltando lei sentivo che dava voce ai miei pensieri.
 Tornando verso casa, nelle tre ore di viaggio, io e Carl abbiamo fatto uno di quei discorsi a cuore aperto, di quelli che mi fanno rinnamorare una volta di più di mio marito, che mi fanno pensare a quanto è intelligente, saggio e sensibile. Abbiamo deciso che questa attesa "inerte" non ci fa bene, e che preferiamo prendere in mano la situazione. E che siamo pronti per affrontare la seconda fase di questa Ricerca, quella in cui qualcuno si occuperà di noi e ci darà una mano. Cercheremo un Centro e a settembre ci faremo seguire da qualcuno che è esperto di fertilità. Non cercheremo l'appoggio nè l'approvazione di nessuno, perchè probabilmente molte persone non capiranno..ma la vita è la nostra, e noi vogliamo giocarci tutte le carte che abbiamo. Nel frattempo continueremo ad amarci tanto, a divertirci, a riempire la nostra vita di cose belle. Proveremo a non farci scalfire dalle difficoltà che incontreremo e tenteremo di rimanere uniti qualsiasi cosa succeda! Siamo pronti!!!



20 commenti:

  1. Che bella sei Ellie! Sono felice se le mie parole ti sono risultate utili. Ora avanti tutta verso la meta!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie!!!! :) Conoscere voi amiche Cercatrici è stata la cosa migliore che mi sia capitata in questo periodo!!! Siete un grandissimo esempio, incoraggiamento e sostegno!!!!

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che abbiate deciso e che siate così uniti. Forza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! Ce la possiamo fare!!! :)

      Elimina
  4. In bocca al lupo tesoro, io sono con voi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, il tuo appoggio è prezioso!!! :)

      Elimina
  5. Tesoro secondo me hai fatto la scelta giusta. Sarà che io sono un'interventista di prim'ordine ma agire ti fa capire quanto sarebbe stato pericoloso ed inutile restare fermi.

    Dai dai dai dai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una bella riflessione!!! :) Grazie!!! :)

      Elimina
    2. quoto e sposo questa riflessione.
      io già vi vedo un gran bene...

      Elimina
    3. Grazie!!! :) I pensieri positivi portano azioni positive!!!

      Elimina
  6. Il percorso sarà meno dura se condiviso :)
    Ti sono vicina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo condividerò con mio marito e lo condividerò con voi che potete capire tutto..ma per il resto non cercherò comprensione altrove, perchè mi sono resa conto che la maggior parte delle persone non è in grado di mettersi nei nostri panni...

      Elimina
  7. Sono felice di leggere questo primo traguardo raggiunto...siete stati capaci di "aprirvi" l'un l'altra...bravissima...ti mando un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti anche questa non è una cosa scontata....riuscire ad avere l'appoggio di mio marito è troppo importante in questo momento!!!!

      Elimina
  8. ciao cara Ellie, grazie per esser passata da me.......anche da te vedo che la parola "attesa" si ripete direttamente ed indirettamente....siamo sempre in attesa di qualcosa......( ci ho appena scritto un post =) )

    Vai buttati......e condividiamo!!!!

    un abbraccio
    *girba*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Girba, ho letto....senti, posso chiederti in quale centro vai a Firenze e come ti trovi?

      Elimina
    2. no no non sono di firenze e non sono seguita a firenze.......sono milanese =) ....firenze è solo un viaggio , un regalo del matrimonio rimasto in sospeso =)

      Elimina
    3. Ah, ecco!! Non ci ho capito niente!!! Allora buon viaggio!!! :)

      Elimina
  9. Brava vai per la tua strada e non cercare comprensione dagli altri...Chi non ci passa non puo' capire...Io sono con te!!

    RispondiElimina