venerdì 18 luglio 2014

Dritto al cuore

Sabato sono arrivate le Rosse, era il 24° giorno, il ciclo mi è ritornato corto come prima dell'intervento.
E' stato doloroso ma leggermente meglio dell'ultima volta...e poi il fatto che mi sia venuto nel fine settimana mi ha aiutato a rilassarmi un pò di più.
L'arrivo del ciclo anticipato però fa sballare i miei programmi sull'agenda: all'appuntamento di agosto con il Super-gine dovrei riaverlo, e quindi non so cosa fare. Prendere un altro appuntamento è impossibile perchè è tutto pieno (come vi avevo scritto il Super-gine è richiestissimo, di solito gli appuntamenti li danno dopo tre mesi!!), quindi o ci vado solo per parlarci senza farmi visitare, oppure vado a quello di settembre, che avevo preso per sicurezza.
Martedì poi abbiamo avuto il secondo incontro con Morgana, e direi che è andata bene.
Stavolta ha parlato poco e mi ha fatto invece un bel massaggio di un'ora, è stata tanto sui piedi ma anche su pancia, gambe e schiena.
Mi sono solo rilassata, stavolta: niente attacchi frontali sui miei punti deboli.
Le ho raccontato di aver parlato con Carl ed era molto soddisfatta di quello che le ho detto. Mi ha ribadito che mio marito ha bisogno di conferme, di essere incoraggiato, gratificato, e riconosciuto nel suo ruolo. Poi ha voluto sapere del ciclo e ha detto che è importante eliminare tutte queste tossine che ho (pensieri tristi e negativi=sangue scuro e denso) e la prossima volta mi darà la "bagnoterapia": una boccetta da mettere nell'acqua del bagno, da fare almeno due volte a settimana e ogni volta che mi sento triste o angosciata. Questo bagno va fatto dopo essermi già lavata, e devo starci venti minuti: serve appunto per purificare dalle tossine.
Sono curiosa, vedremo!
Ci ha anche "prescritto" di guardare insieme un video su youtube, si tratta della canzone di Renato Zero, "Il sole che non vedi"...non la conoscevo, il testo è pieno di spunti che si riferiscono a quello di cui abbiamo parlato con lei..è stato emozionante. Dopo di me ha voluto vedere anche Carl, cioè i suoi piedi.
Mentre lo esaminava gli ha parlato con lo stesso tono "speciale" che aveva usato con me la volta prima: è un modo di parlare che va dritto al "dentro"...anche Carl è rimasto come paralizzato, e vedendo la sua reazione ho capito l'effetto che aveva fatto a me: è come se veramente ti rendesse accessibile, con tutti i canali aperti, senza difese, con il cuore disponibile a ricevere le sue parole, che anche questa volta sono andate dritte al punto.
Come sapete ho provato tante esperienze di analisi interiore e incontrato "terapeuti" e operatori di tutti i generi: ho fatto le meditazioni guidate, il riequilibrio energetico,l'agopuntura, ho sperimentato le costellazioni familiari e seguito per circa otto mesi una psicoterapia...però è la prima volta che incontro una persona che ha questa capacità di creare un canale diretto e immediato con il tuo inconscio e che riesce a superare con agilità il filtro della tua coscienza e del tuo controllo. Forse è proprio come dice lei: noi le diamo le chiavi per entrare dentro di noi, e lei una volta dentro può smuovere un bel pò di cose.
E infatti gli effetti si sono visti: il giorno dopo io e Carl abbiamo avuto un altro scambio di opinioni a cuore aperto, impegnativo e un pò doloroso.
Lui ha voluto ribadire il suo modo di vivere la Ricerca e la nostra vita.
Semplicemente sta bene così. Quello che vuole è stare con me e Trovatello, ha trovato il suo equilibrio e il fatto che non riusciamo ad avere figli lo fa soffrire, ma non permetterà che distrugga la nostra vita.
Andremo avanti nella Ricerca, faremo i tre tentativi con la Pma se è questo il nostro destino, ma quello che lui desidera è tornare a vivere serenamente il nostro rapporto, fare l'amore con me solo perchè ne ha voglia, senza speranze nè aspettative, e vorrebbe che anche io facessi lo stesso. Lui è felice a prescindere, e non chiede altro dalla vita.
Avrei tanto voluto dirgli che anche per me è lo stesso, ma non sarebbe stata la verità..perchè io purtroppo desidero talmente tanto allargare la nostra famiglia che non riesco a non farmi condizionare da questo pensiero. Mi sto impegnando, il mio percorso  passa da qui, dalla capacità di apprezzare la mia vita a prescindere dall'infertilità, ma ancora so di avere tanta strada davanti.
Queste discussioni fanno male e sono faticose..ma so che sono importanti, e forse avremmo dovuto farle molti mesi fa.  
I due giorni successivi alla seduta da Morgana mi sono sentita molto giù, piena di confusione e brutti pensieri, ma un pò me lo aspettavo, ricordo che anche dopo le sedute di agopuntura mi sentivo sempre così. Queste discipline hanno il potere di smuovere le cose dentro di noi, e tutto improvvisamente sfugge al nostro controllo e ci ritroviamo in balia delle onde. Poi passa, e resta la consapevolezza di essere in viaggio verso una direzione bellissima, anche se sconosciuta.



14 commenti:

  1. Io te lo dico Ellie, se Morgana funziona mi faccio non so quanti km e ci vado pure io eh! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, così ti ospito da me!!! Il divano letto della mansarda vi aspetta!!!! :) E' per quello che sto raccontando tutto...se davvero funziona tocca organizzare i pullman di cercatrici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :D

      Elimina
  2. Non so se questo percorso porterà ad un figlio. Sicuramente, in un modo o nel'altro, vi farà crescere come coppia e vi farà essere più sereni! Quindi hai solo da guadagnare!
    Speriamo, però, che la foto del vostro pupo vada a finire sull'alberello dei bimbi nati grazie a lei!!!
    Consiglio. Tieniti l'appuntamento di agosto. Stai di nuovo calcolando tutto...magari il ciclo sballa e lui ti visita. Puoi sempre disdire il giorno prima e andare a settembre. Lascia andare...lascia andare...lascia andare...butta il calendario, butta la calcolatrice, lasciati libera di far vivere il tuo corpo in base ai suoi schemi!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Si, infatti l'ho tenuto!!! Hai ragionissima su tutto, mi rendo conto che più cerco di controllare le cose e più vanno come gli pare a loro...devo imparare a lasciarle andare così come devono andare!!! Anche io spero che la foto del nostro bimbo o bimba vada a finire sull'alberello magico, ma se questa esperienza mi avrà fatto guadagnare un pò di serenità durante il percorso della Ricerca già ne sarà valsa la pena!!!! Un abbraccio anche a te!!!

    RispondiElimina
  4. Anche io lo terrei l'appuntamento, a disdire sei sempre in tempo. Per il resto, continuo a seguirti e a sperare con te che questa nuova esperienza possa aiutare, in qualunque modo possibile!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho tenuto e sono riuscita a nche a prenderne un altro per la prossima settimana.....meglio di così!!! :) Grazie del sostegno!!!!

      Elimina
  5. mi unisco anch'io al coro del tieni l'appuntamento! per il resto ti abbraccio tanto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio l'abbraccio con affetto....:)

      Elimina
  6. Che intrigante Morgana, sei fortunata ad avere accanto un uomo che condivide con te anche queste cose, penso il mio farebbe decisamente fatica a lasciarsi andare. Per tutto il resto condivido gli altri commenti, lasciati andare e ... (Lo dico anche per me!) basta calcoli! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sensibilità di Carl è uno degli aspetti del suo carattere che ci ha permesso di arrivare fin qui senza mandare tutto a monte...a volte è stata ed è dura....ma ora sono io che mi sento di voler crescere e migliorare, e il lasciarsi andare è il primo punto su cui lavorare!!!

      Elimina
  7. E' davvero interessante questa esperienza..certo che queste emozioni smuovono un qualcosa che si trova sul fondo, e facendo cosi creano confusione o smarrimento. E invece e' proprio la strada giusta. E' proprio quello che deve accadere.
    Ammiro la tua determinazione e l'onesta con il tuo compagno di vita ma anche e soprattutto con te stessa. Brava!
    La direzione e' bellissima, la strada e' ancora tosta, ma voi lo siete di piu ;)
    Bia*

    RispondiElimina
  8. Dimenticavo...anche x me, tieni l'appuntamento ;) al max disdici piu avanti !

    RispondiElimina
  9. Grazie Bianca, a volte mi sembre di mettere troppa carne al fuoco e mi chiedo se non peggioro solo la situazione..ma poi penso che queste cose dovevano venire fuori, perchè erano lì che covavano sotto la cenere e chissà cosa sarebbe successo se non ne avessimo parlato! E' tosta, ma andiamo avanti! Un abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  10. Cara Ellie,
    ho scoperto il tuo blog per caso e ora lo sto leggendo tutto d'un fiato... inutile dire che sono anche io una cercatrice da quasi due anni e mezzo. ho alle mie spalle un primo tentativo di iui e, presto, uno di fivet... mi ha incuriosito molto questa Morgana.. io ci credo davvero ai suoi discorsi ma nella mia città non sono mai riuscita a trovare qualcuno che agisca come lei. Posso chiederti di dove sei? Chissà se "Morgana" conosce qualcuno della mia città (Bologna) dove indirizzarmi.. per ora una carezza virtuale alla tua pancia e un grande in bocca al lupo per tutto ciò che sarà. F

    RispondiElimina