lunedì 9 dicembre 2013

Lunedì

Fatti i 31, è andata. Alla fine compleanno pieno di affetto e colpi di scena. 
Sabato pomeriggio puntata veloce a salutare mio padre. Il decalogo dei figli di genitori separati prevede che ad ogni compleanno o festa comandata ci sia uno dei due genitori offeso e defraudato dal suo diritto di festeggiare degnamente con la figlia, e questa volta è toccata a lui.
Sera cena all'Indiano con le amiche di sempre, quelle che sanno tutti dettagli dello spermiogramma di Carl e che mi guardano solidali quando incrociamo una conoscente appanzata all'ottavo mese. Ho fatto il pieno di coccole e sostegno, che non fanno mai male. 
Domenica visita a Nonna (che continua ostinatamente a credere che io sia incinta, ormai è diventato il suo personale film in cui si è totalmente immersa, ha perfino fatto gli auguri a mio padre-suo figlio-perchè diventerà nonno) e poi pranzo con mamma, fratello e l'altra Nonna. Mangiato fino a scoppiare le pietanze condite con tanto amore materno, spento le candeline, ricevuto regali amorosissimi. Risposto ai tanti tanti messaggi di auguri. Verso sera colpo di scena numero uno: quando siamo pronti per ripartire ci accorgiamo che abbiamo la gomma a terra. Carl e mio fratello si mettono all'opera per cambiarla, nel frattempo colpo di scena numero due: assolutamente in anticipo (ventitreesimo giorno, veramente troppo presto) arriva il Mal di Pancia che annuncia l'arrivo delle Malefiche, e nel giro di dieci minuti si trasforma nel solito dolore terribile che mi trasporta in un mondo parallelo incapace di parlare e di muovermi. Così, mentre "i maschi" combattono con la ruota, mia madre corre  a cercare una farmacia aperta per procurarsi l'Oki, (non esco mai senza, ma stavolta ne ero sprovvista dato che non mi aspettavo che mi facessero visita proprio per il mio compleanno). 
Preso l'Oki, tornata nel mondo dell'aldiqua, colpo di scena numero tre: non riuscendo a risolvere la questione meccanica (c'era qualcosa che non andava con i bulloni da svitare e la chiave non era giusta, o almeno credo) mio fratello ha chiamato in aiuto mio padre. In tre sono riusciti a cambiarla, e una volta finito sono risaliti tutti e tre a casa, compreso MIO PADRE. Si è seduto in salotto con noi e ha CHIACCHIERATO AMABILMENTE CON MIA MADRE PER ALMENO UN QUARTO D'ORA. 
Quindi per il mio compleanno ho avuto un ultimo regalo: la mia famiglia riunita dentro casa nostra come non accadeva da non so quanti anni.
Dopo di che siamo ripartiti, e il povero Carl si è fatto tutto il viaggio di ritorno lottando con la nebbia che era calata fittissima sull'autostrada.
Oggi me ne sono rimasta a casa: inutile fare l'eroe, ormai quello che ho ha un nome, e non mi sforzo più di combatterlo. Borsa dell'acqua calda, oki e piumone, questo è il massimo che posso fare per oggi. 
Mentre gironzolo per casa rifletto amaramente che non appena ho smesso di prendere il progesterone tutto è tornato come prima: ciclo cortissimo, tanto dolore, sangue scuro. Niente di nuovo sotto il sole. Ma hai le ore contate, cara endometriosi. Nel 2014 dovrai sloggiare, qui dentro non c'è più posto per te. Bisogna fare spazio per qualcun altro.



14 commenti:

  1. Ciao ciao endometriosi ciao ciao
    :)

    RispondiElimina
  2. Carissima!!!! Sìì che il nuovo anno porti tante belle cose!! Sabato, ho fatto la risonanza per vedere ancora più scrupolosamente dove fosse la cisti malefica e..per una volta, in un anno e mezzo, ho avuto una bdc e non ho dovuto inniettarmi il liquido di contrasto! La cisti si vede benissimo (meno male o no? boo) ed ho gia chiamato il mio super ed illuminato Gine che sta procedendo per vedere quando operarmi. Non è stato di molte parole (in quanto era con un paziente), mi ha detto che mi richiama per spiegarmi bene i passi successivi...In effetti, mi domando se l'operazione deve essere fatta dopo il ciclo, prima, durante..boooooo!!! Da quel che ho capito, non sarà prima di natale ma, non ha escluso, che sia subito dopo!! io me lo auguro cosicchè potrò inziare un nuovo anno con una cosa in meno da fare! Non ne posso più di analisi, controlli etc..... Incrocio le dita e ti tengo informata!! attendo anche tue notizie!! sai già quando??? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!!! Sono contenta che la tua data sia vicinissima!!! A me il Super-gine ha detto che l'importante è non avere il ciclo il giorno dell'intervento, per il resto va bene qualsii giorno! Io non so ancora niente sulla data, sono in lista di attesa, lui mi ha detto circa tre mesi, quindi dovrebbe essere a febbraio, anche se io spero tanto prima!!!!!!! Fammi sapere se hai novità!!!! Un abbraccio grande!!!!

      Elimina
  3. E' tra i buoni propositi per l'anno nuovo sconfiggerla, 'sta stronza. E tu ce la farai e per i 32 sarai appanzata. Punto. Anzi spero che lo saremo insieme.
    Ancora auguri tesoro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si si!!!! Ottimo pronostico Princess!!! Anche io ti voglio appanzata nel 2014, forza e coraggio, dice che quest'anno per noi Sagittari andrà alla grande!!!!E io ci voglio credere!!!!!!!!

      Elimina
  4. Tantissimi auguri!
    Non commento mai ma sappi che ti leggo sempre. Spero con tutto il cuore che il 2014 possa portarti tanta gioia:)
    un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, grazie!!!! Sono felice di sapere che ogni tanto passi di qui!!! Commenta pure quando vuoi!!! Ti mando un bacio grande!!!!

      Elimina
  5. Tantissimi auguri, anche se in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!! Ti abbraccio fortissimo con tutto il cuore!!!!

      Elimina
  6. ...sono in ritardo come solo le dive possono essere...
    auguri tesoro bello, vedrai che il 2014 arriverà... portandoci cose buone, spero... non so manco più io se credere a quello che scrivo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si dobbiamo crederci!!! Non so da dove mi viene questo ottimismo..ma finchè c'è va bene!! :) Grazie per gli auguri, quelli delle dive valgono doppio!! :)

      Elimina
  7. Ciclo a parte, hai passato un bel compleanno e ne sono felice.
    Mi aggrego all'augurio delle altre e incrocio le dita, perché il prossimo compleanno sia il più bello in assoluto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!!!!!!!!!!!!!Non c'è augurio più bello....:)

      Elimina